image016I carabinieri del nucleo Radiomobile di Licata nelle ultime ore sono stati impegnati in due operazioni che hanno portato all’arresto di due persone, un rumeno e un licatese. Nel primo caso, in via Gaetano De Pasquali, i militari hanno tratto in arresto in flagranza di reato Paulescu Gabriel Costel 31enne rumeno che in piena notte è stato trovato alla guida di un Aprilia Scarabeo che poco prima era stato rubato a un licatese. L’uomo, dopo essere stato bloccato, è stato condotto in caserma e in attesa del rito per direttissima è stato posto in regime di arresti domiciliari.

image020Stamattina le manette sono scattate invece per Domenico Savio Ninotta, 20enne pizzaiolo licatese. Il reato ipotizzato a carico del giovane è quello di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cannabis. Durante una perquisizione domiciliare, Ninotta è stato trovato in possesso di una pianta di cannabis alta un metro edel peso di circa 2 kilogrammi. Anche il giovane licatese è stato posto in regime di domiciliari.