Il Nucleo anti-sofisticazioni (Nas) e l’Ufficio di Igiene Pubblica hanno disposto la chiusura della camera mortuaria all’interno del cimitero dei Cappuccini. Il controllo amministrativo e tecnico sanitario ha infatti portato alla luce delle criticità strutturali. Chiusi anche i servizi igienici utilizzati dal personale sia per il cimitero di Marianello che per quello dei Cappuccini.

Il Comune dovrà adesso intervenire per mettere a norma il presidio.