carabinieriIl week-end appena trascorso ha fatto registrare una vera e propria task force messa in campo dalle Forze dell’Ordine che hanno pattugliato in lungo e in largo il perimetro urbano, prestando particolare attenzione alle zone balneari dove si è concentrato il maggior afflusso di gente. Due pattuglie di Polizia, una dei Carabinieri e una della Polizia Municipale  hanno controllato la zona di Mollarella, nel mirino dopo la violenta rissa della scorsa settimana. La Polizia Municipale ha poi usato la mano pesante nei confronti degli automobilisti indisciplinati che hanno parcheggiato le loro auto in zone dove vige il divieto di sosta. Sono ben 186 le contravvenzioni elevate tra sabato e domenica lungo le zone di Mollarella, Poliscia, Playa e Torre di Gaffe. Due uomini sono stati inoltre denunciati a piede libero per aver violato la sorveglianza speciale a cui erano sottoposti.