Con deliberazione numero 1 del 2 Gennaio 2020, la Giunta Municipale guidata dal Sindaco Giuseppe Galanti, con l’assistenza del Vice Segretario Generale Giovanna Sabina Bonelli, ha approvato la proroga del Progetto Asu al 31 Dicembre 2020.
Il provvedimento interessa diciotto unità lavorative ormai da diversi anni in servizio presso il Comune di Licata, grazie a quanto disposto dalla normativa che disciplina la materia e dalla recente circolare dell’Assessorato Regionale del Lavoro, dell’Impiego dell’orientamento dei Servizi e delle Attività Formative, del 30/12/2019, con la quale è stato comunicato che la legge di assestamento del bilancio 2019 ha previsto, fino al 31/12/2020 la prosecuzione delle attività socialmente utili dei soggetti inseriti nell’apposito elenco.
Nel provvedimento adottato dalla Giunta comunale si dà atto che l’onere per le suddette attività è previsto sul Fondo unico del precariato e che nessuno onere graverà sul bilancio dell’Ente per quanto concerne il pagamento dell’assegno mensile e dei conseguenti oneri ai lavoratori di riferimento.