municipioI dirigenti comunali scendono da 5 a 3. Le variazioni riguardano il comando di Polizia Municipale e il dipartimento Finanze. Nel caso dei Vigili urbani, l’incarico ad interim è stato affidato al dirigente Affari Generali, Pietro Carmina. Per quanto riguarda invece la Ragioneria comunale, incarico per la dottoressa Francesca Santamaria già dirigente del dipartimento Servizi Sociali. Gli incarichi, come si ricorderà, erano coperti da Giovanna Incorvaia che fungeva da comandante della Polizia Municipale e da Andrea Occhipinti.

“Con la fine del mandato del commissario straordinario – spiega il sindaco Angelo Cambiano – decadono automaticamente gli incarichi fiduciari precedentemente assegnati”.