Molti di coloro che si sono approcciati al trading senza le adeguate conoscenze hanno finito per abbandonare l’impresa perché considerata troppo complessa e rischiosa. In effetti, per chi non mastica il linguaggio specifico finanziario, può risultare difficile comprendere le dinamiche che si celano dietro le operazioni complicate e apparentemente irrazionali degli investimenti online.

Per questo motivo, chiunque abbia intenzione di fare trading seriamente deve dedicarsi prima ad adeguata e completa formazione in materia.

Per imparare ad investire in borsa, soprattutto quando si parte da zero e non si ha alcuna conoscenza in merito a terminologie e dinamiche finanziarie, è fondamentale studiare e formarsi al fine di apprendere almeno quelli che sono i concetti base e le fondamenta del trading.

Libri, pdf, video lezioni, corsi online e slide sono solo alcune delle fonti dalle quali attingere per scoprire il vasto universo del trading online.

Oggi il web è pieno di risorse utili e materiale consultabile sia gratuitamente che a pagamento. Non tutto ciò che si trova in giro, però, è realmente valido. Per questo motivo suggeriamo di dare un’occhiata a questa lista approfondita di libri di trading consigliati da uno dei siti più autorevoli per la guida agli investimenti online.

Tutti i testi riportati in questo elenco forniscono, al costo di una decina di euro circa, una panoramica completa del trading, delle strategie migliori e dei mercati più proficui.

Formazione trading gratuita: i corsi erogati dai broker

Quanti, invece, preferiscono partire con più calma e non hanno intenzione di spendere denaro per della formazione intensiva, possono avvalersi del supporto di alcuni tra i migliori broker in circolazione che mettono a disposizione, in maniera totalmente gratuita, intere sezioni di formazione.

Per accedere al materiale, che consiste in articoli, brevi video, ebook e interi corsi di trading, è sufficiente completare l’iscrizione alla piattaforma, senza la necessità di aprire un conto e versare alcun deposito.

Benché sia del materiale gratuito, molti dei traders professionisti lo considerano la migliore e più attendibile fonte per apprendere le basi del trading e iniziare ad investire con più sicurezza.

È anche nell’interesse del broker, infatti, che il trader sappia fare del trading di qualità, pertanto mette a disposizione materiale formativo completo e di qualità.

Tra questi, ForexTB, Capital.com e Trade.com sono tre delle piattaforme più amate dagli utenti principianti proprio per la vasta sezione di formazione disponibile sui siti ufficiali, dove parte del materiale è accessibile anche senza iscrizione.

Conti demo e altri strumenti di investimento

Il vantaggio dell’affidarsi al broker per la formazione sta anche nel fatto che, dopo la teoria, è possibile mettere subito in pratica quanto studiato grazie al trading simulato con i conti demo.

In questo modo ogni utente, dopo l’iscrizione, ha la possibilità di iniziare a fare trading sui mercati reali investendo soldi virtuali, senza mettere a rischio il proprio patrimonio se qualche operazione non dovesse andare a buon fine.

Alcuni broker permettono di usufruire del conto demo fino al primo deposito, dopodiché viene definitivamente disattivato. Altri invece, come eToro, offrono la possibilità di continuare ad utilizzarlo anche dopo l’apertura di un conto live.

Non solo i principianti, quindi, ma anche i traders più esperti possono farne uso per testare, ad esempio, nuove strategie prime di lanciarle sul mercato.

Infine, sempre eToro si è distinto tra i migliori broker per un altro innovativo strumento di investimento per gli utenti, che permette allo stesso tempo di fare ulteriore formazione.

Copy Trading è il servizio di trading automatico, punta di diamante del broker, attraverso il quale gli utenti alle prime armi possono copiare letteralmente le mosse e le strategie dei traders professionisti.

Con pochissimi click, i principianti riescono così a garantirsi formazione indiretta e dei primi guadagni utili.