Piove sul bagnato per il centrocampista gialloblu Marco Civilleri. Il ricorso in appello ha infatti visto crescere l’entità della squalifica: dal 30 settembre si passa al 31 dicembre 2019. A pesare le relazioni dell’arbitro, assistenti e Questura di Agrigento dopo quanto successo al Carlotta Bordonaro di Canicattì.