milani-diaz (Small)A pochi giorni dell’inizio dell’anno scolastico potrebbe ripresentarsi il problema dei doppi turni al plesso Diaz.

L’allarme è stato lanciato dal presidente di Cittadinanzattiva, Domizio Mineo, dopo che una delegazione di genitori aveva incontrato il sindaco Amato nei giorni scorsi. “Il problema – ha dichiarato Mineo – è dovuto alla mancata conformità dell’impianto elettrico del padiglione della scuola dell’infanzia del plesso Diaz che l’Amministrazione Comunale non è riuscita a far sistemare in tempo utile, al fine di evitare i doppi turni, permettendo che 5 classi su 8 della scuola primaria fossero allocate in quel padiglione, evitando così disaggi agli utenti ed alle famiglie.

Cittadinanzattiva chiede una soluzione urgente del problema per non far ricorso alla turnazione scolastica” continua Mineo “che è quanto di più contrario ad una sana e proficua attività didattica”.

Dall’amministrazione comunale arrivano, però, rassicurazioni. Dopo il sindaco, anche l’assessore ai lavori pubblici Dario Augugliaro si è detto fiducioso. “Stiamo mettendo da parte il vecchio progetto per la sistemazione dell’impianto elettrico, sostituendolo con uno nuovo che sarà realizzato da un nostro elettricista; mentre per la sistemazione della manutenzione muraria – conclude l’assessore Augugliaro – cercheremo una soluzione quanto più rapida possibile”.

Totò Lombardo