cisl-fpIl sindacato Cisl Funzione Pubblica ha emesso un comunicato stampa nel quale viene spiegata a chiare lettere la situazione che stanno vivendo i lavoratori del Comune che non hanno ancora percepito lo stipendio di maggio: “Siamo arrivati al 5 giugno e ancora si devono ricevere gli stipendi del mese di maggio e non c’è speranza di riceverli a breve. E’ un ritardo del pagamento degli stipendi, che a memoria dei più anziani, non si verificava da diversi decenni. Ricordiamo – si legge nella nota a firma della Segreteria Aziendale – che ci sono molti dipendenti che aspettano la remunerazione per assolvere agli impegni presi (pagamento Imu, mutui, rate e quant’altro), oltre a non poter provvedere alle necessità primarie della propria famiglia. Di contro, si trovano le risorse economiche per nominare ulteriori esperti”.