Il dipartimento Lavori Pubblici, dopo un accurato sopralluogo, ha  inoltrato al comune una lettera con la quale si è disposta l’interdizione al pubblico all’interno di tutto il perimetro della villetta di Contada Piano Cannelle. La decisione è scaturita dal fatto che l’impianto di illuminazione afferente alla villetta presenta carenze pregiudizievoli per l’incolumità pubblica e, a tal proposito, si è fatta intervenire la ditta manutentrice della pubblica illuminazione che ha provveduto al distacco dell’alimentazione elettrica. La villetta è stata sigillata e sugli ingressi esterni e sulle porte d’accesso sono stai apposti dei cartelli di divieto d’accesso e di pericolo per l’incolumità pubblica.