Avvio dei lavori di rifacimento del tetto della chiesa del Carmine, iniziati oggi ad opera dell’impresa Elcal s.r.l di Favara.
L’intervento concerne il rifacimento totale del tetto e i successivi interventi sulla volta per l’eliminazione delle umidità.
Nel corso delle ultime settimane, anche a causa delle abbondanti piogge che hanno messo a rischio la tenuta dell’intero tetto, registrando tra l’altro un evidente peggioramento della situazione, l’Amministrazione comunale si è resa protagonista di una serie di interventi di sollecito presso la Sovraintendenza ai Beni Culturali di Agrigento e nei confronti della stessa ditta incaricata, al fine di accellerare i tempi di apertura dei cantieri e di esecuzione dei lavori onde evitare che eventuali ulteriori piogge potessero provocare maggiori danni. I tempi di esecuzione sono stati determinati in 180 giorni consecutivi a decorrere da oggi.