Cala il sipario sulla stagione under 15 della Cestistica Licata. I gialloblu concludono un’altra esaltante stagione uscendo a testa alta per mano della Pallacanestro Trapani che si aggiudica, con pieno merito, il doppio confronto dei quarti di finale regionali. Senza storia la gara di andata, dove è venuta fuori la netta la superiorità fisica, agonistica e tecnica dei trapanesi che, nonostante la generosa prova di Pira e compagni, si impongono con un perentorio 96 a 33. Nella gara di ritorno, la leggera presunzione dei trapanesi si confronta con la grande determinazione dei licatesi che, grazie ad una gara corretta, intensa, vibrante e tutta cuore mettono in serie difficoltà i granata, che sudano le proverbiali sette camicie prima di domare gli irriducibili gialloblù; 56 a 71 il risultato finale maturato nella palestra della scuola Guglielmo Marconi che consente alla Pallacanestro Trapani l’accesso alle semifinali regionali. Top scorer dell’incontro uno stratosferico Pira con 33 punti, ma da sottolineare la buona prova complessiva di tutta la squadra, per 9 dodicesimi under 14. Tra i trapanesi Piarchak autore di 23 punti, dall’alto dei suoi 2,07 metri ha giganteggiato sotto i tabelloni, ben coadiuvato da Adamo (19 punti). “Queste due gare di quarti di finale regionali – il commento del presidente della Cestistica, Peppe Lanzerotti – interpretate con un diverso approccio tattico, contro un avversario prestigioso e in palcoscenici che raccontano la storia della pallacanestro siciliana, hanno fornito indicazioni importanti per valutare la crescita tecnica-agonistica e la tenuta mentale dei nostri ragazzi in relazione agli obiettivi da perseguire con l’Under 14 dove siamo i campioni regionali uscenti”. Questi i tabellini della Cestistica Licata nelle gara d’andata e di ritorno. Gara di Andata: Pallacanestro Trapani 96, Cestistica Licata 33 (Pira 15, Libro 4, De Janni 4, Costanza 4, Rabita 4, Tabbi 2, Arcarisi, Bottaro, Licata D’Andrea, Gangarossa). Gara di Ritorno: Cestistica Licata 56 (Pira 33, Libro 6, De Janni 4, Costanza 4, Rabita 2, Tabbi 3, Arcarisi 2, Licata A.M. 2, Bottaro, Licata D’Andrea, Gangarossa), Pallacanestro Trapani 71.