Al fine di garantire in modo ordinato e scongiurare episodi di disturbo o tali da compromettere la sicurezza dei partecipanti alle varie manifestazioni previste dal programma Carnevale Licatese 2019, il Sindaco Giuseppe Galanti ha emanato le misure di prevenzione in modo da garantire l’ordinato svolgimento dell’evento.

Pertanto nel rispetto delle norme che disciplinano la materia e sulla scorta di quanto previsto dalla Circolare emanata dalla Questura di Agrigento in merito alle modalità di gestione delle manifestazioni pubbliche, il Sindaco ordina: che dal 1 al 5 Marzo 2019, e per tutta la durata delle manifestazioni, su tutto il territorio comunale, dalle ore 15 dei giorni interessati dalla sfilate dei gruppi e dei carri allegorici fino al termine della manifestazione, è vietata la somministrazione e vendita di bevande alcoliche e super alcoliche, nonchè la somministrazione e vendita per asporto bevande in  bottiglie di vetro e lattine.

Sono, inoltre, vietati: a) il possesso e l’uso di spray urticanti (gasoleoresium capsicum); b) la vendita, sia negli esercizi in sede fissa che sulle aree pubbliche di bombolette schiumogene a spray e prodotti similari, atti all’imbrattamento di persone e cose; c) gettare, spruzzare, lanciare verso persone, autoveicoli,m motoveicoli, monumenti, edifici pubblici o privati, strutture e cose di arredo urbano sostanze imbrattanti, urticanti o irritanti, nonché uova, ed usare altre cose od oggetti che possano arrecare danni; d) utilizzare materiale che possa cagionare lesioni personali o danni a cose; e) acquistare, detenere ed utilizzare nelle aree pubbliche e nei luoghi aperti al pubblico, bombolette spray contenenti sostanze schiumogene, imbrattanti, urticanti o irritanti, sia a danno delle persone che nei riguardi di beni mobili ed immobili; f) la vendita e l’uso di mortaretti, petardi o simili; g) la vendita e l’uso di mazze, martellini, randelli e/o manganelli di plastica.