Carabinieri-16Sono tre le persone arrestate in piena notte dai Carabinieri della Stazione di Campobello di Licata che verso le 2, nel corso di predisposto servizio hanno arrestato in flagranza di reato Giovanni Caruso, 19enne, Diego Orlando, 20enne e Antonino Inserra, pure 20enne, tutti ravanusani, sorpresi in piena flagranza di furto aggravato ai danni di un imprenditore edile compaesano. I tre, in contrada “Fiumarella”, agro di Ravanusa, sono stati sorpresi a trafugare tondini in ferro per l’edilizia ivi custoditi. All’arrivo dei militari i malfattori ne avevano già caricati 32 su una Fiat Punto di proprietà della madre di uno di loro. Sia il veicolo che la refurtiva, sono stati sottoposti a sequestro in attesa di disposizioni della competente Autorità Giudiziaria che dopo essere stata informata ha disposto l’accompagnamento degli arrestati nelle rispettive abitazioni ai domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

ORLANDOINSERRACARUSO