Giovanni Campanella non è più l’allenatore del Licata calcio. Il tecnico catanese ha rescisso nella giornata di ieri il proprio contratto con la società gialloblu. Alla base della decisione, divergenze di veduta con la società sulla programmazione futura. “Abbiamo deciso – le poche parole dell’ormai ex trainer gialloblu – di comune accordo con la società di stringerci la mano e separare le nostre strade”.

Campanella lascia dopo due anni e mezzo alla guida del Licata dove ha centrato risultati eccellenti: la vittoria nella Coppa Italia regionale, la vittoria del campionato di Eccellenza e l’ottimo piazzamento appena ufficializzato in Serie D.