Il Nucleo antisofisticazioni (Nas) dei Carabinieri di Palermo ha espletato un controllo all’interno del canile municipale di contrada Pezza. Il blitz del corpo speciale dei Militari dell’Arma è scattato intorno alle 10,30 di ieri mattina e si è protratto per diverse ore. Al termine del controllo sarebbe stata stilata una dettagliata relazione il cui contenuto è però ovviamente sotto chiave. I rilievi del Nas si sarebbero concentrati in particolar modo su questioni di carattere igienico-ambientale interne al presidio dove sono ospitati una quarantina di cani per i quali è necessaria assistenza quotidiana. Se al termine del blitz emergeranno eventuali conseguenze o responsabilità, lo si potrà sapere solo più avanti dopo che il nucleo antisofisticazioni avrà consegnato la relazione in seguito al sopralluogo di ieri mattina.