Il licatese Marcello ArcieriNel week-end appena trascorso, presso il Palabiliardo di Rho si sono disputate le fasi finali del campionato a squadre regione Lombardia. Le fasi eliminatorie prevedevano quattro gironi da otto squadre per un totale di trentadue compagini partecipanti. La squadra del CSB Marco di Pavia, detentrice del titolo, annovera tra le sue fila il licatese Marcello Arcieri, volto noto e apprezzato del biliardo nazionale. Arcieri con il suo team si è classificato al nono posto. Ad uscire vincitrice dalla contesa alla fine è risultata la squadra del CSB “Angolo 50” di Gallarate, che nel proprio organico annovera la presenza anche di due giocatori siciliani (Davide Rizzo e Danilo Discolpa). “Per me è stata un’esperienza positiva – le parole del licatese Marcello Arcieri – poiché, pur essendo la prima volta, mi sono misurato con giocatori di categoria superiore alla mia e addirittura ho anche battuto nelle fasi eliminatorie alcuni “professionisti” come Stefano Della Torre del CSB “Il Carlino”, squadra classificatasi al secondo posto”. Gli esami per Marcello Arcieri non sono finiti con il torneo di Rho. Il giocatore licatese il 6 e 7 Luglio sarà infatti di nuovo a Saint Vincent per le finali dei Campionati Italiani individuali. Il biliardo negli ultimi anni ha fatto registrare una crescita notevole a Licata e parecchi sono gli appassionati che hanno fatto la tessera nei vari club aperti in città. Marcello Arcieri rappresenta la punta dell’iceberg di uno sport comunque in ascesa.