Pubblicità

Autobotti, presa di posizione del consigliere comunale Giuseppe Federico.

“Le parole rimangono parole, le intenzioni rimangono intenzioni, tutto e’ superfluo e rimarranno solo voci da bar finché non viene scritto o firmato un documento ufficiale da parte delle istituzioni. Chiamasi Ordinanza.
Non mi risulta – scrive Federico- che ci siano ordinanze da parte del Prefetto o del Sindaco che vietino agli autotrasportatori privati il trasporto di acqua per uso domestico. Diversamente, allo stato di emergenza in cui oggi ci troviamo, quindi “Stato di necessità” sarebbe pura follia un provvedimento del genere visto che per anni nessuno si è mai interessato di regolamentare questa attività”.