La modifica del regolamento sull’assegnazione dei beni comunali andrà in Consiglio il prossimo 27 Maggio. E’ questo quanto l’amministrazione ha ribadito nell’incontro odierno ad una delegazione del Licata calcio e di tifosi gialloblu relativamente all’assegnazione dello stadio Dino Liotta.

Si tratta del primo atto propedeutico per avviare l’iter che dovrebbe portare il Licata a gestire l’impianto di corso Argentina e alla presentazione del progetto per la ristrutturazione del Liotta.