Pubblicità

Da Arpa Sicilia e Prefettura di Agrigento arriva un chiarimento sulla comunicazione e lettura dei dati dopo l’incendio al centro di stoccaggio Omnia di contrada Piano Bugiades.

Si comunica che i controlli sulla qualità dell’aria che l’ARPA Sicilia sta eseguendo con cadenza giornaliera a seguito dell’incendio del 21 gennaio scorso, presso l’impianto di rifiuti della società OMNIA in località Piano Bugiades, richiedono un periodo di analisi di laboratorio di quattro giorni per l’elaborazione dei dati.
Pertanto, i dati stessi vanno letti tenendo presente che si riferiscono almeno a cinque giorni prima della pubblicazione e che sono campionamenti effettuati nelle vicinanza del sito interessato dall’evento incendiario.