HPIM3985La notte scorsa un individuo si è introdotto all’interno della stanza del medico di turno al Pronto Soccorso e, dopo aver creato disordine, si è appropriato del letto dell’incredulo e intimorito medico. Per far sloggiare l’uomo (che è stato successivamente ricoverato in regime di Tso), si è reso necessario l’intervento di cinque unità della stazione Carabinieri di via Del Lido. Arriva dal segretario aziendale della Cgil Funzione Pubblica, Mario Augusto, l’appello per potenziare il servizio di sorveglianza all’interno del presidio ospedaliero del San Giacomo d’Altopasso: “Chiediamo l’intervento notturno dei vigilantes – conclude Augusto – perché durante la notte l’ospedale è deserto e anche muoversi da un reparto all’altro diventa pericolosissimo”.