Pubblicità

panepinto-giovanni-642x336Non ho letto gli atti, quindi non esprimerò giudizi di merito sull’iniziativa del sindaco di Licata. L’iniziativa non può però essere bocciata a priori. In Sicilia sono aperte due grandi problemi, di cui nessuno parla. Restano ancora da chiudere definitivamente le procedure per il rilascio delle concessioni edilizie in sanatoria legge n. 47/85 e legge 724/94. Non ci sono comuni siciliani che non hanno edifici per i quali non è stata presentata sanatoria edilizia o se presentata risulta incompleta o non pagati gli oneri di urbanizzazione o peggio ancora l‘oblazione per estinguere il reato. Attenzione però non confondiamo queste situazioni con le case abusive costruite nelle zone di mare. È giusto quindi partire dall’iniziativa del sindaco Balsamo per avviare in tempi rapidi una vera ricognizione della questione “case e procedure urbanistiche” che si lega anche con il degrado dei centri storici o parte di essi. Fatto ciò servono decisioni da chi li deve assumere istituzionalmente. Mostrare solo riprovazione e disgusto non è utile. La legge regionale n. 17 Del 1994 approvata in un momento di emergenza sociale deve diventare un punto di partenza per affrontare con coraggio la questione case abusive, diritto alla casa e diritto dei cittadini al rispetto delle norme e delle regole da parte di tutti. Bisogna evitare di lasciare da soli i sindaci. In fondo sono la sola presenza istituzionale che i cittadini conosco e con cui si rapportano. Il circolo del PD di Licata e il gruppo consiliare del PD nel consiglio comunale di Licata stanno affrontando con maturità e serietà la vicenda che è complessa e difficile. Vicenda che primo di tutto riguarda Licata e Licatesi. Martedì pomeriggio voglio incontrare la segreteria del circolo con a capo Ingiaimo e il gruppo consiliare per fare una prima verifica della situazione.

On. Giovanni Panepinto

Questo il comunicato stampa emesso dal Circolo locale del Partito Democratico.

Massimo IngiaimoMartedì 26 Novembre 2013 alle ore 20.00 presso il circolo del Pd di Licata in via Asmara si svolgerà un incontro tra la segreteria cittadina del Pd, il gruppo consiliare, l’onorevole Giovanni Panepinto e il segretario provinciale del Pd Giuseppe Zambito per discutere della proposta di delibera portata in consiglio comunale in merito alla “dichiarazione di esistenza/inesistenza di prevalente interesse pubblico al mantenimento degli immobili acquisiti al patrimonio comunale del territorio di Licata”. L’incontro è l’occasione per fare il punto sulle politiche legate all’abusivismo edilizio,  le sue procedure, la riqualificazione urbana e il rispetto del territorio, con l’obiettivo di fare di Licata l’avamposto di una battaglia politica complessa, con numerosi interessi coinvolti, che riguarda l’intera regione.

Il Segretario Cittadino –  Massimo Ingiaimo