montana_consigliereGiuseppe Montana, ex assessore provinciale e attuale consigliere comunale dell’Udc, ha deciso di scendere in campo ufficializzando la sua candidatura alla carica di primo cittadino.

Credo sia arrivato il tempo di scendere in campo per dare il proprio contributo, non si può e non si deve rimanere a guardare mentre Licata si lascia morire. Da qui, e da altre motivazioni che spiegherò, nasce la mia candidatura a sindaco di Licata. A breve, in una conferenza stampa illustreremo il nostro progetto. Oggi confermo il mio impegno. Annuncio ufficialmente di essere candidato sindaco di questa Licata che tanto amo e per la quale non posso rimanere fermo a guardare. La candidatura nasce da attenta riflessione, alla luce dello scenario politico che si sta presentando non ci sentiamo per nulla rappresentati, abbiamo deciso di metterci la faccia, proponendoci come guida per questa città. La mia attuale esperienza di consigliere comunale mi sta facendo capire prima di tutto una cosa: Licata necessita di gente giusta nel posto giusto, solo così la macchina potrà ripartire. Porterò in dote il mio bagaglio politico a livello provinciale e regionale, prima dell’attuale ruolo di consigliere comunale ho rivestito la carica di Capo della Segreteria Tecnica Assessorato al Bilancio della Regione siciliana, Capo della Segreteria Tecnica Assessorato Agricoltura, Assessore provinciale allo Sport. Vivo il territorio in maniera intensa svolgendo una professione che rappresenta un comparto che deve necessariamente risollevarsi, faccio l’agronomo, sono sposato e padre di due figlie, per loro e per i tanti giovani che credono ancora in questa città ho deciso di candidarmi. Mi candido per la gente leale, che non ha secondi fini, mi candido per chi ha voglia di farcela nonostante anni di gestione scellerata hanno fatto sprofondare la città. Sarò sostenuto da alcune liste civiche e dal PDR. A stretto raggio, nel corso di una conferenza stampa presenteremo alla città la nostra squadra.

Giuseppe Montana