Crocetta-FirettoSi terrà a Palermo, presso l’Assessorato Regionale alle Infrastrutture in via Leonardo Da Vinci 161, alle dodici di domani mattina,  il Tavolo Tecnico convocato dal Governatore Rosario Crocetta su sollecitazione del deputato regionale Udc, Lillo Firetto, relativo al problema dei collegamenti marittimi con le Isole Pelagie. La convocazione avviene mentre sull’isola continuano ad infuriare le proteste dei pescatori che occupano l’Aula Consiliare di Lampedusa chiedendo la sostituzione della motonave. Al tavolo tecnico regionale, allargato anche alla partecipazione del Ministero delle Infrastrutture, saranno presenti l’assessore regionale al Bilancio, Luca Bianchi, l’assessore regionale alle infrastrutture Antonino Bartolotta, i sindaci dei Comuni di Lampedusa e Linosa e Porto Empedocle, Giusy Nicolini e Lillo Firetto, i vertici della Compagnia di navigazione delle Isole che cura i collegamenti giornalieri con Porto Empedocle, una delegazione di pescatori lampedusani e rappresentanti delle organizzazioni di categoria. Com’è noto le proteste sono esplose a seguito dei continui ritardi nel servizio di collegamento da parte della motonave provocati spesso da avarie e problemi di natura tecnica in quanto la nave, alquanto vetusta, non riuscirebbe più a garantire il servizio nei tempi prestabiliti. Provocando disagi ai passeggeri, spesso costretti a terra ad ore impossibili della notte, e agli operatori commerciali del settore ittico impossibilitati a causa dei ritardi, a commercializzare per tempo sui mercati il pescato proveniente da Lampedusa.