Il  Collegio Docenti del Liceo “Linares” nella riunione del 23 ottobre, ha approvato un documento  di non condivisione di quanto previsto nella cosiddetta  “Legge di Stabilità” relativamente alla scuola,  deliberando:

1 ) lo stato di agitazione del corpo docenti;

2 ) la sospensione di tutte le attività extracurriculare  e non obbligatorie;

3 ) invitare le altre istituzioni scolastiche della città e della provincia ad associarsi.

Anche il dirigente scolastico Santino Lo Presti ha espresso solidarietà e consenso alla protesta intrapresa dai docenti.