Pubblicità

Uno dei quattro presunti attentatori protagonisti della sparatoria a Villaggio Mosè è deceduto. La vittima è Roberto Di Falco, 38 anni, di Palma di Montechiaro. L’uomo è morto all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento dove era arrivato in gravissime condizioni per un colpo di arma da fuoco all’addome. La ricostruzione dell’accaduto, al momento, è oltremodo complicata.