Pubblicità

Il circolo del PD di Licata esprime piena solidarietà all’Agente della Polizia Municipale che questa mattina, mentre era in servizio, è stato aggredito in corso Roma, nei pressi dell’ufficio anagrafe.

Un atto ingiustificabile ed inammissibile che non possiamo che condannare con fermezza, qualunque sia stata la causa scatenante.

La solidarietà del PD si estende a tutto il Corpo della Polizia Municipale e degli altri operatori della sicurezza, spesso chiamati ad intervenire in una città in cui sembra stia diventando “normale” ricorrere alla violenza per la soluzione di conflitti piccoli o grandi, e che si trovano ad operare con pochi uomini e mezzi e spesso neppure retribuiti come dovuto.

Il Segretario PD Licata – Enzo Sica