A meno di 150 metri dal mare si continua ad intervenire abusivamente stravolgendo l’assetto naturale della zona. La Polizia Municipale al comando della dottoressa Giovanna Incorvaia in collaborazione con i Carabinieri della Compagnia di Licata, è intervenuta in Contrada Colonne e ha sequestrato un terreno a pochi metri dal mare dove si stavano compiendo abusi di natura edilizia.