Per la prima volta nel porto di Porto Empedocle approda una delle navi della flotta Costa Crociera. Questo avvenimento conferma le scelte fatte a suo tempo dall’Amministrazione Comunale di puntare sul comparto turistico per generare un nuovo sviluppo socio economico per la città”. – L’ha detto il sindaco Lillo Firetto al termine dello scalo tecnico nel porto empedoclino della Costa Voyager che la società Costa ha voluto attenzionare in previsione della prossima stagione dove la cittadina marinara dovrebbe venire inserita stabilmente nelle rotte della compagnia. E in tutto questo Licata? La nostra Licata ha perso in favore di Pozzallo, qualche anno a dietro anche i collegamenti tramite aliscafo con Malta. Tutto ciò accade per caso?

Per la cronaca per tutto il mese di settembre si susseguiranno nel porto empedoclino una  serie di scali crocieristici con imbarcazioni che effettueranno anche l’ “overnight” ripartendo il giorno successivo. E’ la prima volta che la città assiste ad un calendario così fitto di arrivi  di navi crociera di medie dimensioni  nel porto, destinate a dare una boccata d’ossigeno all’economia locale.

La città ha risposto positivamente alla pacifica invasione dei crocieristi con gran parte dei negozi del centro aperti e i locali di via Roma affollati e pronti ad offrire le migliori specialità del territorio ai crocieristi in transito.