Non si sblocca lo stallo sui rimborsi per il trasporto in pullman delle spese sostenute dagli studenti licatesi pendolari. Finora tutto si è risolto in un sostanziale nulla di fatto con i genitori degli studenti tornati nei giorni scorsi a chiedere novità in merito. “I giorni passano – ci spiega uno di loro – ma finora non abbiamo avuto le risposte che attendevamo. Troviamo questa situazione inaccettabile”.