Homepage Cronaca Pulizia spiagge, il Comune chiede rimborso al Libero Consorzio

Pulizia spiagge, il Comune chiede rimborso al Libero Consorzio

140

Il Comune ha quantificato l’esborso economico sostenuto per far fronte al servizio di pulizia delle spiagge libere della costa licatese nelle ultime due stagioni estive quando l’Ente si è sostituito al Libero Consorzio a cui sarebbe spettata l’esecuzione dell’intervento. La rendicontazione delle spese è stata resa nota tramite una determina dirigenziale del dipartimento Territorio e Ambiente. La somma complessiva è di 128.124,86 euro così suddivisa: 85.979,69 euro per la bonifica delle spiagge relativa all’anno 2017, 42.145,17 per l’intervento di pulizia dell’estate scorsa. Il provvedimento pubblicato dal Comune è già stato trasmesso al Libero Consorzio di Agrigento “affinchè lo stesso provveda al rimborso diretto della somma complessiva di 128.124,86 euro”.