Homepage Cronaca Licata torna a far parte del Cupa di Agrigento

Licata torna a far parte del Cupa di Agrigento

39

polo-universitario-universitaDal prossimo mese di gennaio il Comune di Licata tornerà a fare parte del C.U.P.A. – Consorzio Universitario della Provincia di Agrigento, del quale tra, l’altro, risulta essere stato tra i soci fondatori. Una decisione in tal senso è stata adottata ieri dal Commissario Straordinario del Comune, Dario Cartabellotta, mediante l’emanazione di un’apposta direttiva, indirizzata ai dirigenti dei dipartimenti Affari generali e Finanze dell’Ente, Pietro Carmina e Andrea Occhipinti, disponendo la predisposizione degli atti all’uopo necessari, fissando, altresì, che il tetto massimo di spesa, per il raggiungimento dell’obiettivo,  non dovrà superare l’importo di 5.000,00 (cinquemila) euro. L’iniziativa scaturisce dalla considerazione del fatto che il C.U.P.A. “rappresenta – si legge testualmente della direttiva – valido strumento per la promozione culturale, l’interscambio delle conoscenze e lo sviluppo del territorio locale, con la creazione di nuove prospettive di lavoro e di crescita per i servizi resi dallo stesso attraverso progetti di formazione. Il CUPA quale punto di riferimento per una nuova concezione di istituzione scolastica attraverso la presenza sul territorio di valida offerta formativa, veicolo indispensabile di educazione e divulgazione culturale, rivolta a giovani e non del territorio siciliano”. Si ricorda che il Comune di Licata, nel 2012 al fine di realizzare economie di bilancio, ha dovuto procedere alla dismissione di tutte le partecipazioni dell’Ente, ivi compresa quella relativa al Cupa.

loading...