Homepage Cronaca Presunto abusivismo, la difesa di Cambiano: “Saranno sentiti gli agenti di guardia...

Presunto abusivismo, la difesa di Cambiano: “Saranno sentiti gli agenti di guardia all’esterno dell’abitazione”

1184

Si è celebrata ieri l’udienza del processo a carico dell’ex sindaco Angelo Cambiano in merito al presunto reato di abusivismo edilizio (il processo riguarda la realizzazione della copertura di un pergolato). Il processo è stato attivato su input della difesa dell’ex sindaco che ha proposto opposizione a decreto penale e ciò affinché si accertasse la verità su una denuncia presentata dal presidente del Comitato per la Tutela della casa.
“È emerso fino all’udienza di ieri, in dibattimento, che nessuna opera abusiva (nella fattispecie copertura in tegole del pergolato) è stata riscontrata presso l’abitazione dell’ex sindaco – fa sapere la difesa dell’ex primo cittadino – nessun cantiere, nessun operaio, nessun sigillo è stato apposto”. Dovranno altresì, su richiesta dell’avvocato Francesco Carità, essere sentiti tutti gli agenti di Polizia che si sono alternati davanti l’abitazione dell’allora sindaco Cambiano, dopo che si esauriranno i testi del pm. Cambiano è assistito dagli avvocati Francesco Carità e Daniele Vecchio.