grest 2014-400E’ “Tutti a tavola” il tema del grest organizzato dalla parrocchia della Sacra Famiglia, guidata da don Fabio Maiorana che si svolgerà, come lo scorso anno, al plesso Guazzelli da mercoledì 1 luglio a martedì  22. Un tema ripreso da quello scelto dai vescovi lombardi con il quale si omaggia l’evento dell’anno, ovvero quell’Expo che ancora in questi giorni si sta svolgendo a Milano e che quest’anno è dedicato al cibo. Un tema, quello del grest, che vuole sottolineare sia il dono che Dio fa ogni giorno attraverso il pane quotidiano sia la necessità della condivisione e dell’accoglienza.

Nei ventitré giorni di durata del grest saranno impegnati un centinaio di animatori che dovranno portare avanti le attività in programma, oltre a garantire il divertimento dei circa 250 bambini, dai 5 anni in su, che vi parteciperanno, molti dei quali provenienti da altre parrocchie. Ogni giorno i bambini saranno occupati in laboratori dedicati a tematiche diverse, sempre nell’alveo del tema centrale, salvo nelle giornate dedicate alle uscite, per lo più in piscina. Al grest prenderanno parte anche i disabili del centro sociale AFADI, l’associazione Cuore, che si occupa di minori extracomunitari, e i volontari di Nati per leggere, il progetto da anni portato avanti dalla biblioteca Falcone. Da segnalare anche la testimonianza che sarà resa da una ragazza che parlerà di alcuni pratiche esoteriche in voga tra i giovani. Il grest si concluderà il 22 luglio con una grande festa nel corso della quale i bambini esporranno i manufatti realizzati durante i laboratori e nel quale saranno cantati gli inni di ciascuna della cinque squadre in cui i partecipanti, a seconda dell’età, sono divisi.