Homepage Cronaca Coltivazione ai fini di spaccio, in manette operaio licatese

Coltivazione ai fini di spaccio, in manette operaio licatese

1878

Coltivazione e spaccio di marijuana è l’ipotesi di reato con la quale gli agenti del commissariato di Polizia, coordinati dal dirigente Marco Alletto, hanno tratto in arresto il licatese Antonino Tilocca. La droga – del peso complessivo di 8 kg tra piantine, fiori e fogli di cannabis essiccata – è stata rinvenuta in seguito ad una perquisizione eseguita all’interno di un magazzino dove l’uomo svolgeva la propria attività lavorativa. Gli agenti hanno rinvenuto anche 150 contenitori pieni di terriccio, di cui 104 con ancora il fusto reciso alla base della pianta di cannabis e 32 piantine in essiccazione. Lo stupefacente è stato quindi sequestrato e per Antonino Tilocca si sono aperte le porte della casa circondariale di Agrigento.