Homepage Calcio L’Acireale sfrutta il fattore campo, Licata fuori dalla Coppa

L’Acireale sfrutta il fattore campo, Licata fuori dalla Coppa

579

Si preannunciava una sfida d’alto coefficiente di difficoltà, quella contro la corazzata granata che ha avuto la meglio sul Licata. La trasferta con un epilogo amaro per la compagine licatese che si ferma qui nel cammino di coppa, termina con il risultato di 2 – 0. Entrambe le squadre provano l’affondo più volte, ma per sbloccare il risultato bisogna aspettare i minuti di recupero del primo tempo. Infatti Savanarola timbra il cartellino, facendosi trovare pronto in area. Nella ripresa i padroni di casa ne approfittano impegnando Ingrassia. Nonostante i granata siano più propositivi, il Licata non demorde e prova a pareggiare i conti. Convitto, insidioso chiama in causa più volte nel corso della partita, l’estremo difensore granata. Un’occasione per riportare la parità, passa dai piedi di Cannavò. La sua conclusione viene spazzata dalla linea di porta. Arriva a venti minuti dal termine la rete che porta al doppio vantaggio. L’autore è sempre Savanarola che dopo una punizione si avventa sul pallone, insaccando. Nonostante il risultato finale, rimane comunque la consapevolezza di poter giocare a testa alta contro qualsiasi formazione e senza alcun timore reverenziale. L’undici di mister Campanella ci ha messo un cuore gialloblu, ma non è bastato. Saprà sicuramente rifarsi nel corso del campionato.

Salvatore Cucinotta