Homepage Cronaca Tornado colpisce il Missouri, la testimonianza di una studentessa licatese

Tornado colpisce il Missouri, la testimonianza di una studentessa licatese

948

Un violento tornado ha colpito nelle ultime ore l’area di Jefferson City, nel Missouri (USA), causando pesanti danni a cose e persone. Da alcune testimonianze, si sarebbe formato un “Wedge Tornado”, ovvero un vortice d’aria con una base molto estesa, in grado di arrecare danni ingenti sul territorio colpito. Sul posto (per motivi di studio) anche una licatese, Alessia Inguanta, che ci ha raccontato quanto vissuto dalla popolazione nei momenti più concitati della tempesta.

Alessia per prima cosa come stai? Quanta paura c’è stata nei momenti di maggiore intensità del tornado?

Io sto bene Ero rientrata da poco a casa con la mia famiglia ospitante e stavamo guardando un film, intorno alle 23 i nostri telefoni hanno iniziato a mandare i messaggi di allerta consigliando di ripararsi nei basement perché il tornado si stava dirigendo verso la città Si sentivano le sirene della città sempre più presenti. Non c’è stata molta paura, più che altro uno stato di incertezza su cosa stava succedendo Non era previsto che il tornado cambiasse direzione e si dirigesse verso il centro della capitale.

Qual è adesso la situazione dove ti trovi tu?

Casa mia non ha avuto problemi, ma nei dintorni ci sono stati abbastanza danni; i video e le foto che stanno circolando al momento sono impressionanti.

Pensi che rimarrai lì in questo periodo o dopo il tornado stai pensando di rientrare?

Al momento io sto partendo per una vacanza fuori dallo stato del Missouri programmata già da tempo, ma sì, tornerò la prossima settimana nella capitale. La mia esperienza all’estero qui in Jefferson City terminerà in circa due settimane.