Homepage Politica Pullara al Comune di Licata: “La scelta migliore è la gestione pubblica...

Pullara al Comune di Licata: “La scelta migliore è la gestione pubblica dell’elipista”

336

Sull’affidamento della gestione dell’Elisuperficie di contrada Piano Cannelle – Giammarella di Licata, io propongo una terza soluzione che andrebbe ad azzerare i costi del comune e renderebbe comunque il servizio più efficace ed efficiente. – a sostenerlo è il deputato on. Carmelo Pullara. Come è noto il sindaco di Licata Giuseppe Galanti, ha disposto attraverso gli uffici comunali l’iter burocratico per indire una gara di affidamento a terzi della gestione dell’Elipista. Concordo con il sindaco Galanti – dice Pullara – sulla scelta di non gestire più in proprio tale servizio, andando a risparmiare sulle casse comunali e dirottando i propri dipendenti, impegnati in questa prestazione, in altri abiti, però, ritengo che invece di affidare ad una società privata la gestione dell’Elisuperficie, la scelta più indicata sarebbe quella di incaricare direttamente chi già effettua questo servizio, non solo nel resto della Sicilia, ma anche in altre parti di Italia, ovvero l’Asp che nella fattispecie è quella di Agrigento. Gli interventi effettuati con l’Elisuperficie sono tutti di carattere sanitario e pertanto reputo che l’Asp, più di ogni altro, abbia le giuste competenze per offrire alla comunità un utilizzo eccellente di questa struttura di importanza rilevante. E pertanto – conclude Pullara – faccio un appello al sindaco Galanti e al Direttore Generale dell’Asp di Agrigento Dott. Santonocito, di agire in tal senso, per procedere con lo stesso modus operandi di questa provincia, della regione siciliana e di tutto il territorio italiano dove le elipiste sono gestite dalle aziende sanitarie.