Una nuova, prestigiosissima vetrina per la fotografa licatese Teresa Bontà. Uno dei suoi ultimi lavori è stato infatti inserito nella rivista settoriale Lens Magazine all’interno del “Big Black & White Issue 2020”. In particolar modo si tratta degli scatti dal titolo “A Sicilia è fimmina” realizzato tra Licata e Palma di Montechiaro.

“Faccio ancora un pó di fatica nel rendermene conto – il commento di Teresa – L’amore viscerale per la mia terra è qualcosa che solo chi è nato in questa terra può capire. La Sicilia non puoi inventarla ne tanto meno farla raccontare a chi di questa terra non ne conosce nemmeno il profumo. La Sicilia va raccontata con i Siciliani, la Sicilia va raccontata da chi nel sangue ne sente scorrere anche il carretto, la Sicilia va raccontata da chi sa cosa significa essere Fimmina. Due anni spesi per un progetto a dir poco meraviglioso, un viaggio tra Licata e Palma di Montechiaro, un viaggio per le vie storiche che sanno di storia, un viaggio con la mia gente. Adesso inizia un nuovo progetto che mi porterà sicuramente oltre. Grazie a tutti quelli che mi hanno aiutato, grazie a chi ha donato il proprio tempo credendo in me. Grazie alla mia famiglia che mi ha sempre sostenuto, grazie all’amore che mi accompagna in ogni momento con presenza”.