Homepage Giovani e scuola “I giovani sentinelle della legalità”, il Comprensivo Marconi presente a Palermo

“I giovani sentinelle della legalità”, il Comprensivo Marconi presente a Palermo

475

Momento veramente interessante e formativo quello vissuto dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Marconi nell’ambito del progetto nazionale “I giovani sentinelle della legalità”, promosso dalla Fondazione Caponnetto. Ad accogliere i ragazzi che hanno gremito il bellissimo teatro Politeama di Palermo, oltre al coordinatore nazionale del progetto dott. Bilotta Domenico, c’erano il senatore Pietro Grasso, l’assessore regionale all’istruzione e formazione Roberto Lagalla, la senatrice Barbara Floridia e Gianluca Cali, grande esempio di imprenditore che ha detto no alla mafia. “I nostri alunni – fanno sapere dal Comprensivo Marconi – hanno rivolto domande sull’educazione e sulle nuove “agorà” che consentono ai giovani una nuova socialità, più vera e significativa. Grande è stato il coinvolgimento delle famiglie e degli stessi alunni”. A ciascuna istituzione scolastica è stato donato un volume che racchiude tutte le esperienze che sono state avviate lo scorso anno. La partecipazione al progetto, voluta dal Dirigente scolastico Lombardo Maurilio nell’ambito di un percorso di Cittadinanza e Costituzione, è stato coordinato dall’ins. Carmelina Di Rosa che curerà il perseguimento degli obiettivi previsti con le colleghe Mannino Caterina, Cinzia Licata D’andrea, Irene Molluzzo, Caterina Ortega.