Homepage Politica Tributi comunali, anche la Lega chiede la sospensione al Sindaco

Tributi comunali, anche la Lega chiede la sospensione al Sindaco

418

“Alla luce delle recenti ed eccezionali restrizioni decise dal Governo nazionale, quali misure di contrasto alla diffusione del contagio del virus Covid-19, abbiamo chiesto al Sindaco Galanti e al Presidente del Consiglio comunale Russotto, di procedere rapidamente alla sospensione e al rinvio dei tributi comunali, nonché alla sospensione di tutti gli avvisi di accertamento, atti di riscossione coattiva ed ingiunzioni.

Considerato, infatti, il grave stato di crisi in cui versano tutte le attività economiche del nostro territorio, ed in particolare quelle commerciali e artigianali, come correttamente sottolineato dalla sede territoriale CNA di Licata, nonché l’oggettiva situazione di disagio che i nostri cittadini sono e saranno costretti ad affrontare nelle prossime settimane, abbiamo ritenuto opportuno chiedere di provvedere ad adottare tali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Si tratta, secondo noi, di un dovuto e necessario segnale di supporto e vicinanza da parte del Comune alle nostre famiglie, alle imprese e a tutte le attività commerciali, al fine di non aggravare ulteriormente il peso della difficile situazione che i nostri cittadini, e il Paese tutto, stanno affrontando.

Lo dichiarano in una nota l’On.le Annalisa Tardino e la Sezione Lega di Licata.