Homepage Politica Consiglio comunale, rinviate le modifiche al regolamento del teatro Re

Consiglio comunale, rinviate le modifiche al regolamento del teatro Re

77

Con l’approvazione di dieci dei tredici punti posti all’ordine del giorno il Consiglio comunale, nella seduta di prosecuzione tenutasi ieri sera, ha positivamente dato riscontro all’avviso di convocazione diramato il primo febbraio scorso, allorquando i 24 consiglieri in carica sono stati convocati per il giorno 7, data in cui la seduta è andata deserta, sia al primo che al secondo appello, per mancanza di numero legale. I consiglieri presenti, dopo l’approvazione dei verbali delle sedute precedenti, hanno esitato positivamente l’adozione del piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari, procedendo all’individuazione degli immobili da valorizzare e di quelli da dismettere nel corso del triennio 2018/2020. Quindi si è passati all’esame ed all’approvazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche, relativo al triennio 2018/2019/2020, con relativo elenco annuale. Per maggiori approfondimenti, il Consiglio ha rinvito la modifica al Regolamento comunale per l’uso e la gestione del Teatro Comunale Re, il riconoscimento di due debiti fuori bilancio, ed ha poi proceduto all’approvazione di tutti gli altri punti posti all’ordine del giorno, pure concernenti riconoscimento di debiti fuori bilancio e la regolarizzazione saldo conto posta per avvenuta esecuzione forzata.