Homepage Calcio Licata spento, la Cittanovese passa di misura

Licata spento, la Cittanovese passa di misura

420

Sfrutta il fattore campo la Cittanovese che ha dimostrato di essere più in giornata, rispetto ai licatesi apparsi un po’ confusi. Seppur di misura la squadra calabra guadagna i tre punti. Infatti il triplice fischio sancisce la sconfitta (meritata) del Licata che cede per 1-0. Scivola quindi al quinto posto a pari punti con il Giugliano. In un rettangolo di gioco piccolo che non ha favorito le manovre, le due squadre hanno dato vita ad un match combattuto. Lo testimoniano gli interventi ad alto tasso agonistico. Il direttore di gara con poche ammonizioni e più richiami verbali ha gestito discretamente una partita accesa, soprattutto nella prima frazione, in cui la Cittanovese ha trovato la rete che è risultata decisiva. Quasi alla mezz’ora per l’esattezza al 27’, autogol del centrocampista Diaby, dopo un errore in uscita di Ingrassia. Poche le azioni degne di nota e il Licata a tratti propositivo cerca di ristabilire l’equilibrio del punteggio solo nel forcing finale. È stata attenta e reattiva la difesa calabrese che in certi fasi di gioco si è posta alta, vanificando i tentativi, seppur sporadici del Licata che è risultato inconcludente.

Salvatore Cucinotta