Homepage Cronaca Raid notturni a scuola, Buccoleri: “Alla Bonsignore due in 4 giorni”

Raid notturni a scuola, Buccoleri: “Alla Bonsignore due in 4 giorni”

232

Continuano i raid vandalici notturni all’interno delle scuole licatesi. Il dirigente del Comprensivo Leopardi, Maurizio Buccoleri, ha lanciato un appello alla cittadinanza dopo l’ennesima intrusione alla Bonsignore.

La scuola che dirigo negli ultimi anni è stata presa di mira da vandali, malviventi e gente che non voglio neanche definire. Nel plesso Bonsignore, a distanza di 4 giorni abbiamo subìto ben due atti vandalici. Effetto: danni e nessun furto perché non vi è più nulla da rubare. La scuola Licatese di base si trova in ginocchio, non abbiamo soldi per qualunque tipo di intervento e non aggiungo altri dettagli. Come si può pensare di violare gli spazi dei nostri piccoli allievi, di privarli dei loro sogni, del loro desiderio di crescere e divenire cittadini del futuro? Non riesco a spiegarmelo. Chiunque si accorga di movimenti sospetti, e ciò vale per tutta la città e, a maggior ragione per le scuole, faccia una semplice telefonata alle forze dell’ordine. Noi ci siamo, continueremo imperterriti a svolgere il nostro lavoro fino in fondo. Agli “eroi della notte” che non hanno altro da fare se non accanirsi contro il futuro dei “loro fratelli”, auguro semplicemente un sereno Natale!

Maurizio Buccoleri – Dirigente scolastico Istituto Comprensivo “Giacomo Leoperdi”

loading...