Pubblicità

Gattopardo fc formazioneDieci minuti in cui si spegne la luce e per la Fc Gattopardo ancora una sconfitta figlia dell’inesperienza contro un’avversario più cinico, il Raffadali, che non per caso comanda il girone A di Promozione.

Gli uomini di Pietro Alotto sembrano fare la partita per i primi 20’ ma alla prima occasione, su un’azione di ripartenza, è il Raffadali ha trovare la rete al 25’ con Motta che trafigge Savaia di testa capitalizzando un bel cross dalla sinistra. La Fc Gattopardo entra in confusione in dieci minuti subisce altre due reti. Il 2-0 è siglato da Vitrano (28′) che è abile a sfruttare un errore in fase di costruzione dei palmesi e a presentarsi da solo davanti all’estremo difensore gialloblu trafitto con un preciso diagonale. La terza rete degli ospiti (35′) è siglata da Santangelo direttamente su calcio di rigore, fischiato da Armenia per un fallo di Minio su Motta.

Nella ripresa la Fc Gattopardo prova a rientrare in partita con la rete di Cannizzaro (63’) ma la sua rimonta, nonostante una certa superiorità territoriale e qualche buona occasione, si ferma li.