Homepage Cronaca Dissesto idrogeologico: 8 porzioni di costa interdette dall’Assessorato

Dissesto idrogeologico: 8 porzioni di costa interdette dall’Assessorato

431

L’Assessorato regionale Territorio e Ambiente ha diramato la mappa delle interdizioni di porzioni di aree demaniali marittime nei Comuni costieri del Libero Consorzio di Agrigento “per il sussistere di pericolo per la pubblica incolumità causato dal dissesto idrogeologico”. I gradi di pericolosità indicati nell’ordinanza dell’assessorato Territorio e Ambiente variano dal P3 (elevata) al P4 (molto elevata). Otto le prescrizioni per Licata: Torre di Gaffe (P4), Pisciotta Carrubbella (P4), Carrubbella-San Nicola (P3), due (entrambe P4) per Torre San Nicola, Monte Poliscia (P4), Pizzo Cadula (P4), Nicolizia (P4).