Homepage Cronaca Tenta suicidio per annegamento, salvata da un volontario in canoa

Tenta suicidio per annegamento, salvata da un volontario in canoa

4220

Una ventunenne ospite di una cooperativa per persone affette da disturbi psichici ha tentato il suicidio per annegamento questo pomeriggio nel mare della Playa. La giovane, che nel primo pomeriggio era stata visitata dai medici del Pronto soccorso per uno scompenso psichiatrico che l’aveva indotta a procurarsi una ferita, una volta tornata in struttura si è gettata in mare allontanandosi dalla riva. Decisivo è stato l’intervento di Giovanni Morello che, a bordo di una canoa, ha recuperato la ventunenne ormai sul punto di cedere. Sull’episodio indaga la Polizia che ha sentito lo staff della cooperativa e acquisito i referti del Pronto soccorso.

loading...