CONDIVIDI

Sono i Carabinieri della Compagnia di Licata, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Naro, ad indagare sull’omicidio di un agricoltore 36enne di nazionalità rumena, Constantin Pinao, che sarebbe morto per aver ricevuto un colpo di zappa in testa. L’omicidio in via Donnaligara. Sul posto anche la Scientifica per eseguire una serie di rilievi. Un uomo di 44 anni (anch’egli di nazionalità rumena) è stato arrestato dai Carabinieri poichè ritenuto il responsabile dell’omicidio. Il movente al momento è poco chiaro. Il fatto è avvenuto alle prime luci dell’alba. Per l’uomo ucciso vano è stato il trasporto all’ospedale Barone Lombardo di Canicattì.

loading...
CONDIVIDI