Homepage Politica Pullara “apre” alla Meloni: sarà candidato alle Europee

Pullara “apre” alla Meloni: sarà candidato alle Europee

627

Il deputato regionale Carmelo Pullara potrebbe prestissimo essere il secondo candidato licatese in vista delle prossime elezioni europee in programma a fine maggio. Vanno lette in quest’ottica le dichiarazioni delle ultime ore in cui Pullara e il gruppo parlamentare Autonomisti e Popolari ammiccano a Giorgia Meloni. “Accogliamo di buon grado le dichiarazioni dell’Onorevole Meloni, rilasciate alla stampa nelle scorse ore – scrive Pullara a nome del Gruppo da lui rappresentato – è vero, noi autonomisti – sul campo da anni – possiamo dare le giuste risposte alle innumerevoli difficoltà che vive il Sud, aggravate dalle azioni di un Governo nazionale a trazione nordista, che punta solo allo sviluppo economico delle aree settentrionali, con l’idea malata di poter risolvere i problemi o ottenere maggiore consenso elettorale, somministrando alla Sicilia il metadone del reddito di cittadinanza (qualora si attuerà). Questa azione che non convince neanche noi, come la Meloni, per numeri e fattibilità, lascerebbe la popolazione affamata e più disoccupata di prima. Dieci mesi di sostegno non sono la soluzione, occorre creare occupazione ed avere una visione a lungo termine che conduca l’isola e il SUD al vero sviluppo”. Di ufficiale non c’è ancora nulla ma il nome di Carmelo Pullara circola con notevole insistenza ormai da alcuni giorni. Ci sentiamo di poterci sbilanciarci nell’affermare che il nero su bianco potrebbe arrivare da qui a pochissime settimane. Il raggio d’azione della candidatura sarebbe ridotto: andando per esclusione, l’unica collocazione possibile per il deputato licatese sarebbe proprio quella vicina alle posizioni di Giorgia Meloni.