Homepage Politica Precari, Russotto: “Con stabilizzazione si chiude un lungo capitolo”

Precari, Russotto: “Con stabilizzazione si chiude un lungo capitolo”

515

Dopo la firma sui contratti che stabilizza il personale precario, è intervenuto con una breve nota il presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Russotto.

Lavoro e stabilità per le famiglie licatesi sono due grandi temi con cui la politica cittadina deve confrontarsi con impegno e urgenza. Oggi, con la stabilizzazione dei precari “storici” del Comune, dopo trent’anni, si chiude un capitolo che ha tenuto sulle spine molte famiglie per troppo tempo. Non posso non esprimere viva soddisfazione per la meritata stabilità di questi cittadini e rinnovo il mio messaggio di apertura e disponibilità all’ascolto di tutte quelle categorie che in città necessitano di supporto istituzionale per raggiungere i propri obiettivi. Il Consiglio Comunale, a mio parere e nelle mie intenzioni, deve essere sempre più organo di raccordo con la cittadinanza per arrivare alla risoluzione delle diverse annose problematiche che ancora ci affliggono. La città deve sapere che le porte del civico consesso sono sempre aperte per cittadini volenterosi e imprese operose, senza alcuna distinzione per credo o appartenenza politica”.
Il Presidente del consiglio comunale – Russotto Giuseppe